Mateo Kovacic
Mateo Kovacic (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – La finale di Coppa Italia, che andrà in scena stasera all’Olimpico di Roma, può decidere molto del futuro del Milan. In primis quello di Cristian Brocchi, che potrebbe ottenere la conferma sulla panchina rossonera nella prossima stagione in caso di vittoria.

Se la Juventus dovesse avere la meglio, l’ennesimo cambio sembra inevitabile, con Marco Giampaolo in prima linea per la sostituzione. Ma oltre all’allenatore, anche il calciomercato dipenderà molto dall’esito di questa partita. I nomi più caldi, al momento, sono quelli di Mateo Kovacic del Real Madrid e del solito Zlatan Ibrahimovic, in scadenza di contratto con il Paris Saint-Germain.

Calciomercato Milan: Kovacic, l’Europa è decisiva

Secondo quanto riporta il Corriere dello Sport di oggi, Silvio Berlusconi è convinto di rimanere il presidente del Milan con o senza la cordata cinese. E insieme a lui ovviamente Adriano Galliani, che dovrebbe gestire la prossima sessione di calciomercato in ogni caso. L’ad rossonero ha giù avuto diversi contatti con l’amico Florentino Perez per il prestito di Kovacic, che ha deluso le attese del club blancos: arrivato dall’Inter per 30 milioni l’anno scorso, ora ha tutte le intenzioni di cambiare aria anche perché non rientra nei piani di Zinedine Zidane.

Ma il suo arrivo, proprio come quello di Ibrahimovic, dipenderà molto dalla qualificazione in Europa League del Milan, che passa appunto dalla finale di stasera. Non è un vero e proprio vincolo, ma si tratta comunque di un incentivo in più affinché l’operazione possa andare in porto. Il croato è un centrocampista dalle indubbie qualità tecniche: andrebbe a rinforzare concretamente la mediana rossonera, che ha un enorme bisogno di un calciatore che possa cambiare la partita con una giocata o un semplice passaggio. L’ex nerazzurro (classe 1994) può essere uno di questi. Domani le idee saranno certamente più chiare.

 

Redazione MilanLive.it