Altro che Milan: futuro alla Sampdoria per Balotelli?

mario balotelli
Mario Balotelli (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Tiene ancora banco il rebus Mario Balotelli, uno dei molteplici punti interrogativi che tengono banco in casa Milan in queste settimane. Il suo futuro è sospeso tra una riconferma in rossonero al momento piuttosto ardua da mettere in pratica sia per questioni tecniche che economiche, ed un ritorno più probabile a Liverpool.

Ma anche nel club inglese non sembra esserci spazio ne’ fiducia per Super Mario, visto che già un anno fa la società britannica ha deciso di liberarsene cedendolo in prestito gratuito proprio al Milan. In attesa di notizie vere e proprie fioccano comunque alcuni rumors relativi al suo intricato e misterioso futuro professionale.

Calciomercato Milan, spunta la Samp per Balotelli

La redazione di Sportmediaset oggi ha tirato fuori dal cilindro una novità per il futuro di Balotelli che potrebbe riguardare ancora la Serie A italiana. Il Liverpool potrebbe decidere di rescindere il contratto attualmente in vigore con l’attaccante, che a quel punto potrà decidere senza vincoli dove giocare nella prossima stagione. Difficile che sia il Milan il suo nuovo approdo, come detto per questioni e motivazioni differenti e variegate, ma potrebbe spuntare a sorpresa la Sampdoria.

La società dell’esuberante Massimo Ferrero ha voglia di stupire e potrebbe dare una chance concreta a Balotelli come fece qualche anno fa l’ex patron Garrone con Antonio Cassano, che si liberò dal Real Madrid praticamente gratis per rilanciarsi in una squadra importante seppur non d’élite. A costo zero dunque i blucerchiati potrebbero dare una chance importante al talentuoso classe ’90, che cerca rivincite dopo due stagioni davvero fallimentari dal punto di vista personale. Ma c’è chi parla anche di un’ipotesi estera che torna in auge dopo essere già stata enunciata in passato: il Galatasaray potrebbe seriamente fare un pensierino a Balo, il quale però è sicuramente più attratto dal calcio occidentale.

 

Redazione MilanLive.it