Ct Italia, Cairo svela: “Tavecchio mi ha chiamato per Ventura”

Urbano Cairo
Urbano Cairo (Getty Images)

Il valzer delle panchine è iniziato. Protagonista, in questa prima parte, è il Torino: dopo l’addio di Giampiero Ventura, i granata hanno annunciato l’arrivo di Sinisa Mihajlovic, che si era liberato dal Milan con una rescissione consensuale e buonuscita. Ma siamo solo all’inizio e, con il passar del tempo, verranno sistemate anche altre questioni. Il nome più atteso è quello del dopo Antonio Conte per il ruolo di commissario tecnico della Nazionale.

L’ex Juventus, come ormai ben noto, lascerà l’azzurro dopo gli Europei per vestirsi di blues e intraprendere un’avventura in Premier League. Carlo Tavecchio ha ribadito più volte che il nuovo ct verrà svelato prima dell’inizio di Euro2016. Il maggior candidato è proprio colui che ha dato il là alla girandola: Ventura.

A confermare queste indiscrezioni è stato Urbano Cairo, presidente del Torino. Intervistato da Radio 24 nel corso della trasmissione Tutti Convocati, il numero uno granata ha rivelato: “Tavecchio mi ha chiamato due settimana fa per sapere se liberavo Ventura e io così ho fatto. Il mister ha dato la sua disponibilità“. Si fa sempre più concreta, quindi, la candidatura del tecnico ex Bari.

 

Redazione MilanLive.it