Home Milan News Milan, i cinesi sognano la coppia Emery-Monchi

Milan, i cinesi sognano la coppia Emery-Monchi

Monchi (Getty Images)
Monchi (Getty Images)

Le trattative fra Fininvest e la cordata cinese va avanti. Come riportano le ultime indiscrezioni, si avrà una situazione molto più chiara dopo la metà di giugno, quando dovrebbe arrivare la risposta definitiva di Silvio Berlusconi e quindi le firme. Solo da quel momento in poi si potrà programmare seriamente la prossima stagione del Milan. A partire dalla scelta dell’allenatore: Cristian Brocchi spera, Marco Giampaolo pure, ma è Unai Emery il primo nome della lista dei cinesi. Però dal Siviglia piace anche un altro profilo, e non si tratta di un calciatore.

Come riportato da Marca, il direttore sportivo degli andalusi Monchi ha deciso di salutare dopo ben 16 anni di onorato servizio. C’è molto del suo, infatti, nei recenti incredibili risultati ottenuti dalla squadra. Abile nell’individuare gli uomini giusti ma soprattutto nel vendere; basti considerare tutte le enormi plusvalenze messe a segno nel corso di questi anni.

Secondo Calciomercato.it, il possibile arrivo di Emery al Milan potrebbe fare da preludio a quello di Monchi, che è subito stato accostato a club come Manchester United e Paris Saint-Germain. I cinesi ci sperano: con l’accoppiata del Siviglia si possono mettere le basi per un grande progetto anche in rossonero.

 

Redazione MilanLive.it