Milan, Inzaghi riparte dal Frosinone: arrivano conferme

Pippo Inzaghi (©Getty Images)
Pippo Inzaghi (©Getty Images)

Un anno di inattività che potrebbe aver fatto bene a Filippo Inzaghi, tecnico sotto contratto con il Milan ancora fino al 30 giugno prossimo. Il giovane allenatore, dopo la stagione scorsa terminata con un più che deludente decimo posto, vuole però ricominciare slegandosi dai vincoli contrattuali e partendo da una piazza molto meno prestigiosa ed affannosa di quella rossonera.

Negli ultimi giorni sembra essere forte la candidatura di Super Pippo come tecnico del Frosinone, club ciociaro retrocesso in Serie B che ha già annunciato l’addio con il mister attuale Roberto Stellone. Si è detto di un Inzaghi già in contatto con la dirigenza della suddetta squadra, che vuole subito costruire una rosa pronta per tentare il nuovo assalto alla zona promozione. Ieri sera dagli studi di Sportitalia sono arrivate anche le conferme del ds Marco Giannitti, che ha ammesso senza alcun timore di aver preso contatti con Inzaghi inserendolo di fatto nella lista dei possibili allenatori gialloblu per la prossima annata in cadetteria. Lo stesso ex centravanti del Milan ha fatto sapere di non aver problemi nel ripartire dalla B.

 

Redazione MilanLive.it