Verdi: il Carpi può riscattarlo, ma spunta il PAOK

Simone Verdi Daniele Rugani
Simone Verdi e Daniele Rugani (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il futuro di Simone Verdi potrebbe essere all’estero, sono infatti diversi i club stranieri ad aver manifestato interesse nei suoi confronti. Il Carpi a gennaio lo ha prelevato dal Milan in prestito con diritto di riscatto e deve decidere se riscattarlo per poi valutare le offerte, andando poi magari a realizzare una plusvalenza utile per il bilancio.

Secondo quanto rivelato da calciomercato.com, una delle società che si è fatta avanti con più decisione per il 23enne attaccante è il PAOK Salonicco. La squadra greca ha messo nel mirino il talentuoso ragazzo cresciuto nel settore giovanile del Milan ed è pronto a sferrare l’assalto decisivo, una volta che sarà chiarita la situazione con il Carpi.

Per Verdi ci sono anche offerte dall’Italia e starà anche a lui decidere se rimanere in patria oppure tentare una nuova esperienza fuori dai confini nazionali, dopo quella non esaltante in Spagna nei primi mesi della passata stagione. Con la maglia dell’Eibar collezionò 13 presenze (9 nella Liga e 4 in Coppa del Re) realizzando una sola rete. Poi da gennaio il passaggio in prestito al Carpi dove, nonostante la retrocessione, lui è riuscito a mettersi in mostra positivamente. Adesso il suo futuro è da scrivere. Si attendono novità a breve.

 

Redazione MilanLive.it