Berlusconi, notte tranquilla al San Raffaele. Oggi altri accertamenti

Silvio Berlusconi
Silvio Berlusconi (©Getty Images)

Nella giornata di ieri, Silvio Berlusconi è stato ricoverato all’ospedale San Raffaele a causa di uno scompenso cardiaco. Secondo quanto riportato da Sky Tg 24, a seguirlo costantemente è Alberto Zangrillo, medico personale del presidente del Milan, il quale ha confermato che “il quadro clinico generale è buono e che stanno procedendo positivamente gli accertamenti clinico-diagnostici programmati“.

L’ex Premier, stando alle ultime indiscrezioni circolate, ha passato una notte abbastanza tranquilla. Nel corso di questa giornata dovrà sottoporsi ad una serie di accertamenti; ecco perché resterà nello stesso ospedale almeno fino a domani.

Intanto, nelle ultime ore Berlusconi ha ricevuto davvero tante visite, a cominciare ovviamente dai figli, poi dalla compagna Francesca Pascale e per finire all’amico Fedele Confalonieri. Mentre suo figlio Pier Silvio, all’uscita dall’ospedale, ha riposto con un secco “Papà sta bene” alle domande fatte dai cronisti lì presenti in merito alle condizioni del numero uno rossonero.

 

Redazione MilanLive.it