Home Calciomercato Milan UFFICIALE: addio Milan, El Shaarawy riscattato dalla Roma

UFFICIALE: addio Milan, El Shaarawy riscattato dalla Roma

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:52
Stephan El Shaarawy
Stephan El Shaarawy (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Arriva la parola fine alla telenovela relativa al riscatto di Stephan El Shaarawy. La Roma ha fatto valere il proprio diritto, pagando 13 milioni di euro al Milan. Soldi che entrano nelle casse di via Aldo Rossi con diversi mesi di ritardo. Infatti un’estate fa il Faraone era stato ceduto in prestito al Monaco, che poi lo ha restituito quando mancava una presenza per far scattare il riscatto. Sembrava una beffa.

Ci ha creduto invece Luciano Spalletti, che lo ha praticamente fatto rinascere all’ombra della capitale. Una seconda parte di stagione giocata alla grande dall’esterno ex Genoa. Ben 8 i gol segnati in 16 partite, impreziosite anche da 2 assist vincenti per i compagni. E’ stato uno degli artefici della rimonta romanista fino al terzo posto.

Sul sito ufficiale Acmilan.com ha dato l’annuncio dell’addio di El Shaarawy: “AC Milan comunica di aver ceduto a titolo definitivo Stephan El Shaarawy all’A.S. Roma che ha esercitato nella giornata odierna il suo diritto di opzione all’acquisto del calciatore”. Per il calciatore contratto fino al 2020.

Attualmente l’italo-egiziano è impegnato a Euro 2016 con l’Italia e già domani potrebbe fare il suo esordio da titolare contro l’Irlanda nell’ultima giornata del girone, con gli Azzurri di Antonio Conte ormai sicuri del primo posto.  Da tempo però l’attaccante aveva riferito ai propri agenti di preferire la permanenza a Roma, ed è stato accontentato. Walter Sabatini ha dunque pagato il riscatto fissato a 13 milioni di euro. Un grande colpo per i giallorossi, che potranno contare sul 24enne italiano.

Chissà invece se in casa Milan ci saranno dei rimpianti in merito all’addio di questo ragazzo, che nelle prime due stagioni in rossonero aveva fatto intravedere qualità importanti e poi è stato travolto dagli infortuni. A un certo punto il club ha deciso di non puntare più su di lui. Adesso sarà la Roma a goderselo, auspicando che cresca ulteriormente.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it