Borja Valero: “Nulla di vero sul Milan, resto a Firenze”

Borja Valero
Borja Valero (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Vincenzo Montella ha chiesto ad Adriano Galliani centrocampisti di qualità per mettere in atto il suo stile di gioco. Da quando è stato annunciato, sono stati accostati al Milan diversi suoi pupilli della Fiorentina, come ad esempio Milan Badelj e Borja Valero. Se sul primo c’è ancora qualche porta aperta (nonostante i rapporti poco sereni con il club viola), sul secondo ci sono tantissime difficoltà. Lo spagnolo, infatti, è fondamentale per lo scacchiere di Paulo Sousa e i Della Valle non hanno alcuna intenzione di privarsene. E lo stesso calciatore, tra l’altro, non ha intenzione di andar via.

Intervenuto in conferenza stampa nel ritiro di Moena (dove la Fiorentina si sta allenando), l’ex Villarreal ha così risposto alla domanda su un suo possibile arrivo al Milan: “Non c’è niente di vero, voglio chiudere la carriera qui“. Insomma, se prima era difficile arrivarci, ora è davvero impossibile. Borja Valero, poi, si esprime così su Montella: “In bocca al lupo a lui per questa sua nuova esperienza“. Dichiarazione, quest’ultima, che certifica l’ottimo rapporto fra il neo allenatore rossonero e il centrocampista. Ma nonostante questo, lui vuole muoversi da Firenze, dove è diventato un calciatore troppo importante e punto di riferimento per i tifosi.

Galliani, per quanto riguarda il centrocampo, sta lavorando in queste ore per arrivare a Piotr Zielinski dell’Udinese, chiesto fortemente dall’allenatore. Ma solo il polacco non basta: servono uomini di qualità e anche di personalità.

 

Redazione MilanLive.it