Suso
Il gol di Suso (Foto by acmilan.com)

La prima amichevole della stagione del Milan si conclude con una convincente vittoria per 2-1 sul Bordeaux. Mattatore della serata Suso, autore di una splendida doppietta. Nella ripresa i tanti cambi effettuati dal tecnico mandano un po’ in confusione la squadra che subisce l’iniziata avversaria per larghi tratti.

Marcatori: 28′, 38′ Suso; 76′ Malcom.

Ammoniti: Niang.

Espulsi: /

Amichevole Bordeaux-Milan: le pagelle dei rossoneri

Donnarumma s.v.: solo una parata per il giovane milanista, ma nulla di particolarmente impegnativo. (Dal 45′ Gabriel 5,5: troppo precipitoso in qualche occasione. Scivola in uscita, brivido: poi risolve spazzando da terra)

Abate 6: poche discese sul fondo rispetto al suo solito, ma ovviamente la condizione fisica è ancora precaria. (Dal 45′ Vido 6)

Paletta 6,5: buona partita del rossonero, complice soprattutto la pochezza avversaria. (Dal 60′ Rodrigo Ely 5,5: va un po’ in confusione tutto il reparto arretrato, complici le sostituzioni effettuate dal mister).

Romagnoli 6,5: ordinaria amministrazione per il giovane centrale milanista. Intesa buona questa sera con il neo-compagno italo-argentino Paletta. (Dal 68′ Vergara 5,5).

Antonelli 6: qualche discesa sulla fascia e inserimento in area, ma nulla di più per il terzino sinistro milanista. (Dal 45′ Calabria 5,5)

Poli 6: prova a fare interdizione davanti la difesa, con compiti prettamente difensivi. (Dal 70′ El Hilali 6)

Bonaventura 6: sempre il leader tecnico della squadra, da lui passano le azioni principali. Non lucido questa sera però nell’ultimo passaggio. (Dal 45′ Zanellato 6)

Bertolacci 6-: nella prima parte di gara si abbassava spesso per venire a giocare il pallone e costruire la manovra. Qualche errore di troppo in certi frangenti. (Dal 45′ José Mauri 6: al 91′ avrebbe l’occasione di portare la squadra sul definitivo 3-1, ma il suo tiro ad un passo dalla porta viene parato dal portiere).

Suso 7: lo spagnolo in grande forma. Suoi i primi (unici) due gol del match. Il primo di destro, nonostante un’avversario davanti; il secondo appena 10 minuti dopo: splendido rasoterra a filo d’erba con il sinistro che non dà scampo al portiere avversario. Per vedere le reti del milanista, clicca qui!. (Dal 45′ Luiz Adriano:  una sola occasione creata dal brasiliano. Destro dal vertice dell’area di rigore, il portiere avversario respinge in angolo).

Menez 5: spento per tutto il tempo in cui sta in campo. (Dal 60′ De Santis 6).

Niang 5,5: spesso spalle alla porta si è fatto anticipare più volte dal diretto avversario. Qualche buon movimento in profondità, ma viene mal servito dai compagni di squadra. (Dal 68′ Crociata 6).

Montella 6: schiera la squadra con il 4-3-3, puntando sulla dinamicità di Niang al centro dell’attacco e la fantasia di due esterni Suso e Menez. Nel primo tempo la squadra fa spesso girare il pallone, costringendo i padroni di casa nella propria metà campo. Non molte le occasioni create, ma bastano e avanzano per avere la meglio del Bordeaux già nel primo tempo grazie ai due lampi dello spagnolo ex Genoa. Non molto giudicabile la squadra schierata nel secondo tempo. In difesa vanno un po’ in confusione e subiscono il gol. Prima amichevole stagionale comunque positiva per il nuovo Milan targato Montella.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it