Home Calciomercato Milan Triaud (pres. Bordeaux): “Affare Menez vicino alla conclusione”

Triaud (pres. Bordeaux): “Affare Menez vicino alla conclusione”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:33
Jeremy Menez
Jeremy Menez (©getty images)

CALCIOMERCATO MILAN – Ormai manca soltanto l’ufficialità, poi Jeremy Menez sarà un ex calciatore del Milan. Dopo due stagioni, la prima molto positiva e la seconda decisamente travagliata tra infortuni ed esclusioni, il calciatore francese classe ’87 è pronto ad abbandonare la casacca numero 7 del club rossonero che lo aveva accolto prontamente dopo la fine del suo contratto con il PSG. Il ritorno in patria è cosa praticamente fatta, visto che l’accordo con il Bordeaux è ad un passo.

A confermare il tutto con brevi e significative parole c’ha pensato Jean-Louis Triaud, presidente del Bordeaux, interpellato da France Press nella serata di ieri proprio su questo movimento di mercato: “La trattativa per Menez è sicuramente in stato avanzato e vicina alla conclusione positiva. Ma finché non saranno firmati tutti i documenti non possiamo ufficializzare nulla“. Presumibilmente la società ‘girondina’ attende che il Milan svincoli in maniera ufficiale Menez dal contratto che attualmente lo lega ai rossoneri fino al giugno 2017.

La volontà delle parti è comunque condivisa. Difatti già nella giornata di domani Menez dovrebbe lasciare definitivamente Milanello per dirigersi alla volta di Bordeaux, dove effettuerà le visite mediche di rito prima di firmare un contratto triennale con la squadra transalpina. Nessuna minusvalenza per i rossoneri, che nel 2014 lo acquistarono a costo zero e ora sono pronti a togliersi il suo elevato stipendio dal monte ingaggi cedendolo sempre da svincolato. Si è già parlato di rescissione consensuale tra le parti. Si pensava che il Milan avrebbe potuto incassare qualche milione per fare una plusvalenza, invece niente.

Redazione MilanLive.it