Milan, colloqui con Celta Vigo e Sassuolo per tre rossoneri

Diego Lopez
Diego Lopez (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Domani la squadra rossonera sarà impegnato nell’ormai consueto torneo estivo: il Trofeo Tim. Stavolta di fronte non ci sarà l’Inter, i nerazzurri sono stati rimpiazzati dal Celta Vigo. Confermata invece la presenza del Sassuolo, padrone di casa. Al Mapei Stadium però non si parlerà solo di calcio. Il Milan infatti, insieme ai due club sfidanti, avrà probabilmente dei colloqui per quanto riguarda il calciomercato.

Al centro della discussione ci sono Alessandro Matri e Diego Lopez. Il primo ormai da diversi giorni è accostato ai neroverdi. Piace molto a Eusebio Di Francesco, che vorrebbe per la sua squadra un attaccante d’esperienza a livello europeo visto l’impegno nel preliminare di Europa League. Il club di Squinzi però dovrà fare in fretta, perché sull’attaccante ex Juventus e Cagliari nelle ultime ore si è inserito anche il Bologna.

Sul portiere rossonero invece c’è l’interesse degli spagnoli, inoltre la Liga sarebbe destinazione gradita per Diego Lopez. L’estremo difensore è ormai ai margini della rosa e non c’è possibilità che scavalchi Gianluigi Donnarumma nelle preferenze di Vincenzo Montella. Adriano Galliani, ammesso e non concesso che domani sia a Reggio Emilia, dovrebbe discutere in prima persona con i dirigenti dei due club. L’intenzione è quella di liberarsi quanto prima dei due stipendi onerosi che percepiscono i calciatori: entrambi guadagno circa 2,5 milioni annui netti.

Infine attenzione anche alla possibilità che il Sassuolo torni a chiedere Suso: la cessione di Nicola Sansone al Villareal ha liberato un posto in squadra e lo spagnolo piace molto a Di Francesco. Il Milan però al momento lo ritiene incedibile, ma a fronte di un’offerta importante potrebbe ripensarci. La richiesta economica non è nota, ma la valutazione si aggirerebbe intorno ai 10 milioni di euro. Nel caso di ulteriore ‘no’ dei rossoneri, il club emiliano ha già sondato il terreno per Gomez dell’Atalanta.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it