Rodrigo Caio
Rodrigo Caio (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANRodrigo Caio ha ottenuto il passaporto comunitario. Sembrava che servisse più tempo e, invece, il blitz in Italia del giocatore ha accelerato la pratica. Lo riporta Globoesporte.

Adesso ogni eventuale trasferimento del 23enne difensore del San Paolo in Europa sarebbe facilitato. Il Milan da settimane si è messo sulle sue tracce, però per ragioni economiche non può acquistarlo subito. Servono 10-12 milioni di euro per acquistare il suo cartellino. Soldi che il club rossonero adesso non ha, ma che a gennaio con l’arrivo dei cinesi può avere.

Il Milan potrebbe provare a bloccare immediatamente il giocatore, permettendo al San Paolo di tenerlo fino a dicembre, così da fargli concludere il campionato in corso. Poi nella sessione invernale del calciomercato si concretizzerebbe l’operazione. Una soluzione che la società brasiliana gradirebbe, dato che preferisce tenere il proprio gioiello fino al termine del Brasileirao.

Bisogna, però, fare i conti con il Siviglia. Il club andaluso è in pressing per acquistare il talento brasiliano già in questa finestra della campagna acquisti. Un’offerta da circa 9 milioni è già stata recapitata, ma non accettata. E adesso ci si attende un rilancio dalla dirigenza, che vuole dare a Jorge Sampaoli un nuovo difensore centrale. Il Milan spera di riuscire ad accordarsi con il San Paolo, che comunque vorrà garanzie precise in vista di gennaio. Rodrigo Caio può essere il primo colpo dei cinesi nel 2017.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it