Maurizio Sarri
Maurizio Sarri (©etty Images)

Maurizio Sarri nel post partita di Napoli-Milan si è recato ai microfoni di Sky Sport.

Queste le sue parole: “Mertens sta bene ora, sta facendo cose importanti ed è giusto che ambisca a giocare tanto. Però sa che anche se mi guarda male non mi impressiona (ride, ndr)

Su Arkadiusz Milik si è così espresso: “Lui le qualità di venire incontro e giocare con la squadre le ha. Va lasciarlo crescere, facendogli imparare il nostro modo di giocare. Non bisogna dargli l’eredità di Higuain. Troppo pesante. Lascia sensazioni positive il ragazzo“.

Stasera Sarri è stato espulso e ha così motivato il suo comportamento: “Gli arbitraggi non mi aiutano. Io ho chiesto cosa diavolo stessero facendo prima. L’espulsione è stata eccessiva. C’era fallo su Jorginho nell’occasione del gol del Milan“.

Questi i commenti finali dell’allenatore del Napoli: “Non siamo ancora al livello dell’anno scorso difensivamente. Stasera abbiamo concesso poco, il Milan non ha creato tanto. Dopo il 2-0 ci siamo abbassati, anche perché attacco e centrocampo coprivano meno. Pure le temperature non ci aiutano. Alla squadra manca un pizzico di brillantezza, ci mancano anche i ritmi alti”.

 

Redazione MilanLive.it