Vincenzo Montella
Vincenzo Montella (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Una campagna acquisti, quella del Milan, decisamente negativa. Adriano Galliani non è riuscito, ancora una volta, a rinforzare la squadra come si deve. Gianluca Lapadula, Leonel Vangioni, Gustavo Gomez, José Sosa e Mario Pasalic: nessuno di questi cinque arrivi sposta anche di un millimetro il tasso tecnico della squadra, che quindi resta di bassissimo livello. Vero, il budget a disposizione non era dei migliori, ma anche quei pochi soldi sono stati spesi malissimo (vedi gli 8 milioni per Gomez e i 7,5 per il 31enne Sosa). Si poteva fare di più e Vincenzo Montella aveva anche tracciato le linee guida per essere accontentato.

Ma il tecnico rossonero non è molto felice di questa situazione. Ieri sera, dopo la sconfitta contro il Napoli al San Paolo, è stato piuttosto chiaro: “Un giudizio sul mercato? Non è ancora finito, per ora ho qualche amarezza in più rispetto a quello che poteva succedere e non è successo dal mercato, quindi non ci penso”, ha detto ai microfoni di Premium Sport. A Sky Sport si è invece lasciato andare ad una “battuta” in merito ai nuovi proprietari cinesi: “Guardando la Gazzetta di oggi, ho pensato che forse i cinesi hanno sbagliato l’indirizzo del bonifico…“.

Ma l’ex Fiorentina aveva già lanciato qualche segnale in conferenza stampa, quando aveva fatto capire di non essere molto felice per l’arrivo di Pasalic perché non è un vice-Riccardo Montolivo. Insomma, Montella prova a lanciare qualche segnale, con la speranza che in questi ultimi giorni possa arrivare almeno una delle sue richieste.

 

Redazione MilanLive.it