Leandro Paredes Sheyi Ojo
Leandro Paredes e Sheyi Ojo (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il mercato è ormai agli sgocciolo. Mercoledì sera si chiude la sessione estiva, e il Milan non è riuscito a rinforzare la rosa come avrebbe dovuto. Adriano Galliani ha lavorato molto male in entrata, mentre in uscita sono stati piazzati molti esuberi e scontenti. Vincenzo Montella non è stato accontentato, visto che non è arrivato nessuna delle sue richieste. Fra queste c’era anche Leandro Paredes, tornato alla Roma dopo il prestito all’Empoli. Ma i rossoneri non sono riusciti a convincere i giallorossi con la solita proposta del prestito con diritto di riscatto. Ora l’argentino, stimato molto da Luciano Spalletti, si sta ritagliando un posto importante nello scacchiere capitolino.

L’ex Boca Juniors è infatti ormai incedibile. Un’altra conferma, dopo i continui elogi del tecnico, è arrivata da Mauro Baldissoni, direttore generale della Roma. Intervenuto ai microfoni di Premium Sport, il dirigente giallorosso ha così glissato:  “Paredes resta sicuro“, senza alcuna esitazione. Spalletti punta su di lui per sostituire Miralem Pjanic, passato alla Juventus a inizio mercato.

Peccato, perché Paredes avrebbe fatto sicuramente molto comodo al Milan. L’argentino si è specializzato nel ruolo di regista durante la sua esperienza all’Empoli sotto le direttive di Marco Giampaolo. In mezzo al campo garantisce non solo tanta qualità, ma anche intelligenza tattica e applicazione in fase di interdizione. Montella lo avrebbe accolto a braccia aperte, ma nulla da fare. Anche stavolta.

 

Redazione MilanLive.it