Giacomo Bonaventura Allan
Giacomo Bonaventura e Allan (©Getty Images)

MILAN NEWS Giacomo Bonaventura si sta adattando al ruolo di mezzala, come richiestogli da Vincenzo Montella. Per necessità Jack ha dovuto arretrare a centrocampo e prova a dare il suo apporto.

L’impegno e lo spirito di sacrificio non mancano mai, così come l’abilità in fase di ripartenza quando si allarga e riesce a sfruttare al meglio le sue qualità. Si è detto che deve migliorare in fase di impostazione e in quella difensiva. Ma a proposito di quest’ultima, arrivano dati statistici importanti. E’ Opta a rivelare che dopo le prima due giornate di campionato il centrocampista del Milan è il primo per palloni recuperati. In totale sono 21. Una prova del suo spirito di sacrificio e dei miglioramenti fatti in interdizione. C’è ancora da lavorare per essere una mezzala completa, però ci sono segnali incoraggianti.

Bonaventura rappresenta una delle poche certezze della squadra rossonera. Ha ancora margini per progredire e sotto la guida di Montella può fare un salto di qualità. L’allenatore si fida molto dell’ex Atalanta, lo considera un elemento fondamentale del suo Milan.


Redazione MilanLive.it