Valeri Niang
Paolo Valeri espelle M’Baye Niang (©Getty Images)

MILAN NEWS – E’ stato pubblicato poco fa dal sito ufficiale della Lega Serie A il comunicato relativo alle decisioni del Giudice Sportivo riguardo alla seconda giornata di campionato disputatasi tra sabato e domenica scorse. Giampaolo Tosel è stato piuttosto duro nei confronti del Milan, viste le due espulsioni comminate dall’arbitro Paolo Valeri durante il match perso dai rossoneri contro il Napoli in trasferta.

Ben due giornate di stop per Juraj Kucka; lo slovacco, che ha subito un’espulsione per cartellino rosso diretto nel secondo tempo, avrebbe ricevuto una penalità maggiore per via di alcune frasi ingiuriose dirette all’arbitro Valeri, come si legge proprio dal comunicato pubblicato sul web poco fa. Dunque il mediano del Milan salterà sia la ripresa del campionato dopo la sosta contro l’Udinese, sia la gara del 18 settembre contro la Sampdoria in trasferta.

Meno pesante la pena comminata a M’Baye Niang, espulso per doppia ammonizione contro il Napoli e dunque fermato solo per un turno. Interessante invece la situazione del match Sassuolo-Pescara, terminato 2-1 sul campo. Il Giudice Sportivo ha deliberato la sconfitta dei neroverdi per 3-0 a tavolino, a causa dell’utilizzo di Antonio Ragusa, calciatore acquistato pochi giorni prima ma non ancora inserito ufficialmente nella lista dei 25 calciatori da consegnare alla Lega.

Redazione MilanLive.it