Tomas Rincon
Tomas Rincon (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Proseguono imperterrite le indiscrezioni su nuovi colpi last minute di Adriano Galliani. Mancano ormai poche ore alla fine del calciomercato: alle ore 23 (finalmente) sarà tutto finito.

In giornata si è parlato di un interesse per Cesc Fabregas, ma il Chelsea non vuole cederlo in prestito e lo stesso giocatore preferisce rimanere a Londra anche se Antonio Conte sembra considerarlo poco. Si è fatto anche il nome di Jack Wilshere, ma nelle ultime ore ha riferito che vuole assolutamente rimanere a Londra: rifiutata anche l’opzione Roma. Probabile un trasferimento al Crystal Palace. Altro centrocampista nel mirino era Aaron Ramsey era un’altra alternativa, ma al momento non sembrano esserci i presupposti per la chiusura. Infine tentativo anche per Stevan Jovetic, ma l’Inter non è intenzionata a cederlo ai ‘cugini’ rossoneri.

Calciomercato Milan, scambio Poli-Rincon: il Genoa dice ‘no’

Nome che invece sembra più concreto è quello di Thomas Rincon. Vecchio obiettivo di Adriano Galliani che potrebbe fare l’ultimo affare di calciomercato proprio con l’amico Enrico Preziosi. Il 28enne venezuelano è un classico schermo davanti alla difesa, un elemento di carattere e leadership, capitano della propria nazionale.

Stando a quanto riferiscono i colleghi di Gazzetta.it, l’a.d. rossonero avrebbe proposto uno scambio al Grifone. Andrea Poli era la contropartita tecnica per abbassare le pretese economiche per Rincon. Secco il no a questa ipotesi avanzata dal club rossonero. I rossoblu vorrebbero incassare denaro cash e la richiesta sarebbe di 10 milioni di euro: cifra non dispensabile per le casse rossonere.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it