Vincenzo Montella
Vincenzo Montella (©Getty Images)

MILAN NEWS – Domani alle ore 16 il Milan sarà ospite del Bournemouth per un’amichevole in onore del loro ex calciatore Warren Cummings. Vista la sosta per le nazionali, Vincenzo Montella non avrà a disposizione moltissimi giocatori. Lui stesso ha riferito in merito: “Siamo in pochi e ci sarà qualche forzatura tattica”.

Bournemuth-Milan: la probabile formazione rossonera

In virtù dei giocatori convocati dal tecnico rossonero (per l’elenco completo, clicca qui!), andiamo a vedere quale potrà essere l’11 titolare che verrà schierato:

In porta sicuramente partirà Gabriel dal primo minuto, mentre nella ripresa ci sarà spazio anche al terzo portiere (vista la cessione di Diego Lopez), Alessandro Plizzari: classe 2000. Difesa a quattro con Ignazio Abate e Leonel Vangioni sugli esterni. Per quest’ultimo sarà la prima in assoluto con la maglia rossonera. I centrali saranno Rodrigo Ely e Gabriel Paletta.

Centrocampo a 3 con una novità assoluta: José Sosa regista davanti la difesa. Montella ha intenzione di provare El Principito in questa posizione visto che dal calciomercato non è arrivata alcuna alternativa a Montolivo. Al fianco dell’argentino ci saranno il neo-acquisto Mario Pasalic e uno tra Raul Zucchetti e Niccolò Zanellato: più probabile venga schierato quest’ultimo.

Tridente offensivo con Gianluca Lapadula al centro dell’attacco. Sugli esterni dovrebbero partire dal primo minuto M’Baye Niang da una parte e Suso dall’altra. Vedremo comunque se il mister rossonero preferirà schierare subito la squadra ideale oppure alternerà nel corso del match i giovanissimi della Primavera con i giocatori più esperti.

Milan (4-3-3): Gabriel; Abate, Ely, Paletta, Vangioni; Zanellato, Sosa, Pasalic; Suso, Lapadula, Niang. All.: Montella.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it