Mathieu Flamini
Mathieu Flamini (Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il Milan ha fatto ben tre acquisti per il centrocampo: José Sosa, Mario Pasalic e Mati Fernandez. Ma i tifosi e Vincenzo Montella si aspettavano tutt’altro, come ad esempio Piotr Zielinski e Mario Badelj, che Adriano Galliani non è riuscito però a prendere anche e soprattutto per mancanza di fondi. Il mercato è ormai chiuso, ma c’è ancora la possibilità di mettere sotto contratto qualche svincolato. I rossoneri, almeno secondo quanto riportano in Inghilterra, sarebbero interessati ad un ritorno di Mathieu Flamini, che è andato in scadenza lo scorso giugno dopo la seconda esperienza a Londra con l’Arsenal.

Ad essere fortemente interessato al centrocampista francese è il Crystal Palace. Che, proprio come il Milan, si è visto soffiare Jack Wilshere dal Bournemouth. Alan Pardew, tecnico degli Eagles, sta cercando proprio un calciatore con le sue caratteristiche di rottura e, soprattutto, con la sua esperienza. Ma, come riporta il Guardian, c’è però da vincere la concorrenza proprio dei rossoneri, insieme anche a quella di Roma e Olympiacos. Classe 1984, a 32 anni è in cerca di una nuova importante avventura: per lui si era parlato di un possibile trasferimento in Turchia, al Caykur Rizespor, ma poi non se ne è fatto più nulla. Il francese ha già vestito la maglia del Milan dal 2008 al 2013, per poi, una volta scaduto il contratto, trasferirsi nuovamente all’Arsenal, dove ha giocato prima dell’approdo in Italia.

 

Redazione MilanLive.it