Paolo Di Canio
Paolo Di Canio (Getty Images)

MILAN NEWS – La partita contro il Napoli ha regalato tanti spunti di riflessione sul Milan. Evidenti sono i problemi difensivi e di tenuta mentale, ma i rossoneri hanno fatto vedere anche delle cose molto interessanti sul piano del gioco e della personalità. A sottolineare questi aspetti positivi è stato Paolo Di Canio ai microfoni di Milan TV:  “La mano di Montella si vede lontano anni luce. Il suo gioco è propositivo e di personalità. Magari gli riesce bene solo in venti minuti, ma per iniziare va bene così. Nessuna squadra negli ultimi anni è andata al San Paolo a dominare come ha fatto il per lunghi tratti”.

Ma c’è ancora molto lavoro da fare: “Bisogna lavorare sull’equilibrio, sei gol subiti sono troppi. Penso che ne è consapevole anche Montella. Non si può vincere sempre segnano un gol in più degli avversari. E’ intelligente, troverà una soluzione comunque si vede nel Milan un’identità”.

 

Redazione MilanLive.it