Alessandro Costacurta con le Milan Glorie (©Getty Images)
Alessandro Costacurta con le Milan Glorie (©Getty Images)

MILAN NEWS – Ieri Alessandro Costacurta è stato tra i protagonisti dell’amichevole benefica tra le Arsenal Legends e le Milan Glorie. L’ex difensore rossonero ha poi rilasciato un’intervista ai microfoni di Milan TV, in cui ha parlato dei due giovani talenti italiani che la squadra di Vincenzo Montella dispone attualmente: “Donnarumma è straordinario, il futuro è suo. Lo ha detto anche uno come Buffon. Il Milan ha trovato un grande tesoro”. Gianluigi Donnarumma è senza dubbio un predestinato: a soli 16 anni ha esordito da titolare con la maglia rossonera e meno di un anno dopo è stato convocato e fatto esordire con la nazionale maggiore. Un record assoluto per il giovanissimo milanista di Castellammare di Stabia.

Altro talento rossonero, non cresciuto però nel vivaio di Milanello, è il 21enne Alessio Romagnoli. Secondo Costacurta lo scorso anno non è riuscito a migliorarsi visto che non è stato affiancato da difensori esperti. “Secondo me è il miglior difensore giovane in tutta Europa, insieme a Rugani. Bisogna farlo migliorare però e purtroppo nell’ultima stagione non lo ha fatto. Deve mettersi sotto e trovare qualcuno che lo aiuti, perché ha tutte le possibilità per diventare tra i migliori difensori al mondo”. Le potenzialità certamente non gli mancano, la scorsa estate la società ha investito molto su di lui. Al momento è l’unica certezza di Montella in difesa.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it