Joel Asoro
Joel Asoro (©getty images)

CALCIOMERCATO MILAN – Come recita un adagio lanciato dagli esperti, il calciomercato non dorme mai, anche pochi giorni dopo la chiusura dell’intensa e lunghissima sessione estiva. Ecco perché news e chiacchiere relative a nuove trattative e sondaggi sono ancora all’ordine del giorno, soprattutto se si parla di giovani talenti in ascesa che già fanno gola a tanti club.

E’ il caso di un nuovissimo attaccante di origine svedese che ha fatto scattare l’interesse di mezza Europa su di se’: Joel Asoro, calciatore che a soli 17 anni è considerato un futuro crack di mercato e l’erede di alcuni grandi centravanti che giocano attualmente nel vecchio continente. Non a caso c’è già la fila sulle sue tracce.

Calciomercato Milan, occhi su Asoro: è il nuovo Ibra

Secondo quanto scrive il quotidiano svedese Expressen Joel Asoro ha un seguito imponente nonostante sia un classe ’99 e non ancora maggiorenne. Si tratta di un attaccante completo, abile sia sotto porta che in posizione più arretrata. In patria c’è già chi paragona questo ragazzo di origini ghanesi a un certo Zlatan Ibrahimovic, non tanto per caratteristiche tecniche o fisiche bensì per via della qualità nei piedi e soprattutto per la rapida esplosione nel calcio che conta, come fece lo stesso Ibra ai tempi degli esordi nel Malmoe.

Ieri nel match tra Svezia e Spagna Under 21 molti osservatori hanno posto l’attenzione sulla prova di Asoro, che al momento si gode il suo periodo al Sunderland, club inglese che lo ha scovato dal piccolo Bromma e messo sotto contratto un anno fa. Si parla, tra le varie pretendenti, anche di Milan e Inter, con i rossoneri che auspicano un colpaccio ‘baby’ da inserire in una squadra dall’età media già piuttosto bassa. Lo stesso Asoro, interpellato dopo il match di ieri sera, ha mostrato carattere e spavalderia: “Tanta attenzione per me? Non sono sorprese, si vede che faccio bene il mio lavoro“.

Redazione MilanLive.it