Mati Fernandez
Mati Fernandez e Lucas Biglia (©getty images)

MILAN NEWS – Non sembra essere proprio fortunato il Milan, soprattutto per quanto riguarda il reparto di centrocampo. Brutte notizie nella notte sono giunte dal Sudamerica, dove si sono disputate alcune sfide di qualificazione mondiale piuttosto decisive. Il Cile ad esempio ha ospitato la Bolivia pareggiando 0-0, ma la novità che interessa i rossoneri riguarda il neo acquisto Mati Fernandez, centrocampista da poco arrivato dalla Fiorentina.

Il calciatore, voluto da Vincenzo Montella, è entrato in campo al minuto 54 per provare a ravvivare un Cile decisamente statico e prevedibile. La sua gara però è durata solo dieci minuti, visto che al seguito di un contrasto, Mati ha dovuto abbandonare subito il campo in lacrime. Un infortunio doloroso che ha visto il neo milanista chiedere subito il cambio ed essere consolato dal ct Juan Pizzi che ha subito compreso la gravità del problema.

Ancora non ci sono riscontri ufficiali e sicuri sull’entità dell’infortunio, ma il quotidiano cileno El Mercurio parla di un infortunio delicato, lo strappo del tendine del ginocchio destro, che potrebbe tenerlo fuori dai campi per quasi due mesi. Il Milan, informato subito del problema muscolare di Fernandez, attende il responso dei primi controlli medici dal Cile, per poi far tornare il proprio centrocampista e sottoporlo ad altri controlli strumentali di rito. Un’altra beffa che complica i piani rossoneri e di Vincenzo Montella.

https://www.youtube.com/watch?v=l0FtLhXQkME

Redazione MilanLive.it