Marco Verratti
Marco Verratti (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – L’arrivo dei cinesi al Milan fa senza dubbio sognare i tifosi. I futuri proprietari del club andranno valutati nel merito delle loro scelte, ma la loro volontà è quella di investire per rilanciare il glorioso Diavolo.

La seconda tranche da 85 milioni di euro è stata versata a Fininvest e adesso il passaggio di proprietà della società si avvicina sempre di più. A novembre ci sarà il tanto atteso closing. Difficile immaginare colpi di scena. L’affare si farà, anche perché in ballo c’è una penale da 100 milioni che nessuna delle due parti intende pagare. Tutti fanno il tifo per la buona riuscita dell’operazione, necessaria per effettuare campagna acquisti in grado di rinforzare una squadra non da vertice attualmente.

Calciomercato Milan: Verratti e Kane colpi cinesi?

Il Corriere dello Sport scrive che per gennaio ci saranno già 100 milioni da poter spendere. Una somma decisamente importante, anche se nel calciomercato invernale non è mai semplice operare visto che i giocatori migliori raramente si muovono. Però è possibile fare quegli interventi che possono aumentare la competitività del gruppo di Vincenzo Montella.

Il quotidiano sportivo romano spiega che il mister vuole un altro centravanti. Nonostante la conferma di Carlos Bacca, per il futuro si pensa ad un altro attaccante. Il grande nome che viene fatto è quello di Harry Kane del Tottenham. Potente, veloce, eclettico e in grado di giocare sia da prima che da seconda punta. Tutte caratteristiche molto apprezzate da Montella. Vale già oltre 50 milioni ed è complicato strapparlo agli Spurs.

Un altro grande sogno del Milan può essere Marco Verratti. Il tecnico rossonero lo voleva già ai tempi della Fiorentina, quando poi fu il Paris Saint Germain ad assicurarselo. Il prezzo del centrocampista si aggira attorno ai 60-70 milioni. Sarebbe un elemento ideale per far compiere un salto di qualità alla mediana milanista. Lui un giorno vorrebbe tornare in Serie A, però il PSG se lo tiene stretto e ci sono pure altre società importanti interessate.

Per adesso sia Verratti che Kane rimangono solo dei sogni. Nonostante il Corriere dello Sport li proponga come suggestioni per il futuro, adesso non bisogna farsi eccessive illusioni e spingersi troppo oltre con le aspettative. Almeno inizialmente, nonostante l’arrivo dei cinesi, sarà difficile che al Milan possano arrivare campioni già abbastanza affermati. Soprattutto in una sessione di mercato come quella di gennaio, dove i big solitamente non si muovono.

 

Matteo Bellan – www.milanlive.it