Massimo Ambrosini (foto da IlSecoloXIX)
Massimo Ambrosini (foto da IlSecoloXIX)

MILAN NEWS – Il sito ufficiale del Milan ha intervistato alcune delle glorie milaniste. Fra queste anche Massimo Ambrosini, che ha indossato la maglia rossonera per tantissimi anni e ne è diventato anche capitano. “Sono stato qui dai 18 ai 35 anni, praticamente metà della mia vita l’ho passata al Milan. Questa società fa parte di me“, ha detto l’ex centrocampista.

Non ha dubbi sul migliore allenatore che ha mai avuto: “Con Ancelotti si è creato un legame forte, difficile da ricreare l’atmosfera che si respirava in quello spogliatoio“. Mentre il ricordo più bello è molto particolare: “Le due Champions, certo, ma anche il mio primo allenamento. Mi ricordo praticamente tutto di quel giorno“.

Infine, Ambrosini ha parlato anche della situazione attuale dei rossoneri e ha detto la sua su Vincenzo Montella: “E’ un momento delicato per il Milan. Montella è un allenatore ambizioso, ha idee e personalità e può imporsi anche in una società come quella rossonera“.

 

Redazione MilanLive.it