Adriano Galliani
Adriano Galliani (©Getty Images)

MILAN NEWS – Una cena offerta forse per celebrare quello che quasi sicuramente è stato l’ultimo colpo di calciomercato della sua storia in rossonero. Adriano Galliani, chiusa la sessione estiva 2016 si congederà presto dal ruolo di amministratore delegato e di uomo-mercato dopo quasi trent’anni di regno vicino a Silvio Berlusconi. E ieri ha voluto invitare in un ristorante milanese Mati Fernandez, il suo ultimo colpo ufficiale strappato al Cagliari in extremis.

Galliani e Mati erano accompagnati anche dall’agente del calciatore cileno, Alejandro Santisteban, fautore insieme all’a.d. rossonero di un’operazione di mercato last-minute, che aveva visto il Cagliari in netto vantaggio, pronto a chiudere con il centrocampista della Fiorentina alle stesse cifre poi spese dal Milan. Il colpo di coda rossonero, molto contestato dal club sardo, ha però convinto Fernandez ad accettare la destinazione, anche per il fatto di poter lavorare con Vincenzo Montella di nuovo.

L’agente Santisteban ha pubblicato su Twitter una foto che testimonia la partecipazione alla cena di ieri con il suo assistito e con il ‘boss’ Galliani, come da lui stesso definito nella didascalia. Un appuntamento che, come detto, sembra proprio un congedo dai tavoli del calciomercato per lo storico dirigente milanista, pronto a lasciare lo scettro al futuro e ancora ignoto direttore sportivo.