Silvio Berlusconi
Silvio Berlusconi, Hal Li e Yonghong Li (Photo by XH Sports)

MILAN NEWS – Il passaggio di consegne fra Silvio Berlusconi e la nuova cordata cinese è ormai alle porte. Dopo gli 85 milioni versati la settimana scorsa, entro i primi di novembre dovrebbe esserci il closing, quindi la chiusura definitiva dell’affare. A rivelare il 99,93% delle quote rossonere sarà la Sino-Europe Sports, che ha come presidente Yonghong Li. Il Wall Street Journal, uno dei più importanti quotidiani economici al mondo, ha pubblicato sul suo sito online un articolo in cui ha rivelato un po’ di perplessità su quest’uomo d’affari cinese.

Secondo il quotidiano, Yonghong Li, quattro anni fa, ha ricevuto una multa di circa 90mila dollari dalla China Securities Regulatory Commission a causa della mancata dichiarazione della cessione di 53,6 milioni di azioni della Shanghai Duolun Industry Co. Il Wall Strett Journal, poi, traccia un quadro di basso profilo di questo imprenditore, che nel 1994 si è spostato ad Hong Kong dove è stato a capo di ben tre società, che però oggi non esistono più.

 

Redazione MilanLive.it