Il Milan festeggia la Supercoppa 2011 (©getty images)
Il Milan festeggia la Supercoppa 2011 (©getty images)

MILAN NEWS – La Lega Calcio ieri ha ufficializzato data e luogo della Supercoppa Italiana 2016, trofeo che in genere veniva assegnato durante l’estate ma che, per la concomitanza con Europei, Coppa America ed Olimpiadi, è stato spostato almeno per quest’anno durante la pausa natalizia, precisamente il 23 dicembre. Il Milan, finalista di Coppa Italia, proverà a strappare dalle mani dei detentori in carica della Juventus una coppa già vinta sei volte nella propria storia. I rossoneri fra l’altro sono stati i primi trionfatori nella storia della Supercoppa, istituita nel 1988.

Sarà la nona volta che tale trofeo viene assegnato all’estero, in territorio neutrale. Basti pensare che a Doha, in Qatar, è la seconda finale in tre anni, visto che nel dicembre 2014 già Juventus e Napoli si affrontarono nella capitale araba con vittoria ai calci di rigore della formazione campana. Per il Milan sarà la decima finale in assoluto, la quarta della propria storia da disputarsi fuori dai confini italiani.

I precedenti parlano di due vittorie e una sconfitta all’estero per il Milan: il primo successo arrivò nel 1993 a Washington contro il Torino per 1-0 grazie al gol di Marco Simone. La Lega calcio decise di volare fino agli Stati Uniti anche per sponsorizzare il Mondiale dell’anno successivo in America. Nel 2003 invece i rossoneri furono sconfitti ai rigori dalla Juventus in quel di New York, un k.o. che venne preso come parziale rivincita dai bianconeri tre mesi dopo la vittoria milanista in finale di Champions League. Infine nel 2011 a Pechino il Milan batté l’Inter per 2-1 con le reti di Ibrahimovic e Boateng, per quello che resta l’ultimo trofeo conquistato dai rossoneri nella storia.

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it