Paolo Maldini (getty images)
Paolo Maldini (©Getty images)

MILAN NEWS – Marco Fassone ha scelto Massimiliano Mirabelli per il ruolo di direttore sportivo del nuovo Milan cinese. All’inizio della prossima settimana potrebbe già arrivare l’annuncio: l’attuale capo scout dell’Inter deve liberarsi dal contratto (in scadenza) con i nerazzurri prima di poter firmare. Ora il futuro amministratore delegato sta lavorando per riportare in rossonero una grande figura del passato.

Nell’arco di queste settimana si è parlato di Paolo Maldini, Demetrio Albertini e Alessandro Costacurta. Come scrive l’edizione odierna de La Repubblica, il primo è quello più difficile per Fassone: l’indimenticato numero 3 non ha intenzione di accettare un semplice ruolo di rappresentanza, ma una posizione importante dell’area tecnica. Questo complica un po’ la situazione, anche perché Maldini non ha alcun tipo di esperienza sul piano dirigenziale.

Molto più probabile arrivare ad Albertini, che ha già lavorato con la FIGC. A lui serve una posizione di comando. La posizione di Costacurta, invece, è ancora tutta da studiare. Più praticabile è la pista Massimo Ambrosini, nome nuovo uscito fuori proprio nelle ultime ore.

 

Redazione MilanLive.it