Silvio Berlusconi Han Li
Silvio Berlusconi e Han Li (Photo by XH Sports)

MILAN NEWS – I tifosi del Milan continuano a raccogliere amarezze e delusioni dalla squadra rossonera, incapace di mantenere un profilo alto e sconfitta ancora, per la seconda volta consecutiva in tre gare, dall’Udinese in casa. Una brutta figura quella sul campo che potrebbe essere parzialmente adombrata dalle notizie che arrivano sul fronte societario.

Ormai tutti aspettano una svolta, un segnale concreto riguardo alle firme del closing che sancirà la fine dell’era Berlusconi e l’avvio di quella della cordata cinese capeggiata da Han Li e Yonghong Li. Il tutto sembra previsto per inizio novembre, quando i cinesi dovrebbero sbarcare a Milanello per prendere letteralmente possesso del quartier generale milanista e cominciare a progettare il futuro, con investimenti promessi intorno ai 350 milioni di euro in un triennio. Ma secondo il Corriere della Sera il closing potrebbe addirittura essere anticipato.

C’è molto ottimismo tra le parti e da Pechino fanno sapere che si potrebbe anticipare la chiusura entro il mese di ottobre, visto che le scelte dirigenziali sono ormai in corso ed il fondo di investimento cinese pare aver confermato di essere pronto a chiudere a proprio favore tale faccenda, avendo reperito tramite i vari soci e l’ok del Governo nazionale i fondi necessari per acquisire il 99% del Milan. I tifosi rossoneri possono consolarsi nell’immaginare un futuro diverso e più ricco.

 

Redazione MilanLive.it