Bacca Badu
Carlos Bacca e Emmanuel Badu (©getty images)

MILAN NEWS – Non possono certo essere premiati con giudizi positivi i calciatori del Milan scesi in campo ieri pomeriggio a San Siro, tutti autori di prestazioni sotto la sufficienza. Le colpe di Vincenzo Montella, che ha solo donato un accenno di gioco propositivo alla sua squadra, sono evidenti, ma gli elementi della sua formazione, soprattutto quelli da cui ci si aspetta un guizzo in più, hanno deluso non poco.

Non facile giocare contro questa Udinese, compatta e molto cinica in fase di ripartenza, ma dal Milan dopo i buoni segnali visti a tratti contro Torino e Napoli ci si aspettava un salto di qualità, una conferma definitiva sui progressi fatti anche sul campo d’allenamento.

Milan-Udinese, le pagelle secondo la Gazzetta

Le pagelle della Gazzetta
Le pagelle della Gazzetta

Voti nel complesso bassi quelli del Milan, che viaggiano da alcune sufficienze risicate a qualche pesante bocciatura. Partiamo proprio dai peggiori: secondo la Gazzetta dello Sport è negativa nuovamente la prova di Carlos Bacca, che dopo l’exploit contro il Toro si è completamente assopito. Prova opaca del colombiano, che quando si spegne nega al suo Milan di poter avere soluzioni offensive importanti. Tra i peggiori anche Ignazio Abate, colpevole sull’azione del gol di Perica, così come un Giacomo Bonaventura impreciso come poche altre volte.

Si salvano dalla debalce e dall’anonimato il solito Suso, che almeno regala qualche idea e dribbling in più, ma anche Keisuke Honda che entra bene nel match. Ma a sorpresa la palma del migliore va a José Sosa, l’acquisto più criticato rivelatosi invece un’ottima mezzala completa, abile a sfiorare il vantaggio con un gran destro stampatosi sulla traversa.

Redazione MilanLive.it