Filippo Inzaghi
Filippo Inzaghi (©Getty Images)

Filippo Inzaghi esplode di gioia, proprio come quando segnava un gol. Lo fa, stavolta, in panchina, al termine di ParmaVenezia, uno dei match più avvincenti della stagione. E siamo solo all’inizio. Allo stadio Ennio Tardini, i padroni di casa vanno in vantaggio e lo mantengono fino all’88esimo. Nel giro di 180 secondi, Stefano Moreo e Maurizio Domizzi confezionano l’1-2 finale, che regala tre punti insperati alla squadra.

Una vittoria importante per Inzaghi, contro una diretta concorrente per la promozione in B. L’ex tecnico rossonero ha vissuto il match con grande adrenalina, per poi scoppiare al triplice fischio dell’arbitro al centro del campo. Una partita rocambolesca fra due ottime squadre con due buoni allenatori, che possono tranquillamente puntare alla promozione. Ma il campionato è ancora lungo e c’è tanto lavoro da fare. Il Venezia ha iniziato bene e non possiamo non fare un enorme in bocca al lupo all’ex numero 9 del Milan.

 

Redazione MilanLive.it