Frank de Boer
Frank de Boer (©Getty Images)

MILAN NEWS – L’ultimo tormentone in casa Milan riguarda l’arrivo di molti interisti o ex tali nella nuova società cinese. Una polemica che non esiste, visto che i professionisti vanno valutati per il loro lavoro e la loro competenza e non per la squadra di provenienza. Ovviamente il riferimento è a Marco Fassone e a Massimiliano Mirabelli, rispettivamente futuri amministratore delegato e direttore sportivo dei rossoneri.

In merito a questa “tendenza” si è espresso anche Frank de Boer in conferenza stampa alla vigilia dell’esordio in Europa League: “E’ chiaro che non è bello veder passare competenze in altri club. Ma queste cose succedono“, ha detto l’ex tecnico dell’Ajax, che ha quindi glissato in maniera opportuna. Speriamo che anche questa possa passare nel più breve tempo possibile: c’è un nuovo Milan da costruire e fare futili polemiche è l’errore più grande che si possa fare.

 

Redazione MilanLive.it