Milan in salsa interista: dopo Mirabelli, arriva un altro nerazzurro

Marco Fassone
Handy Soetedjo e Marco Fassone (©Getty Images)

MILAN NEWS – Non saranno contenti i tifosi rossoneri nel sapere che oltre al d.g. Marco Fassone e al quasi sicuro prossimo direttore sportivo e uomo-mercato Massimiliano Mirabelli, sta arrivando un altro dirigente dal passato interista nel nuovo Milan che partirà dall’avvento ufficiale della cordata cinese. Fassone sta scegliendo, per formare una dirigenza competente e preparata, una serie di figure che conosce molto bene, e poco importa se il nome dei rivali dell’Inter figura nel proprio curriculum vitae.

Secondo la Gazzetta dello Sport Mirabelli è ad un passo dall’accordo per diventare il nuovo d.s., una carica importante e completamente diversa da quella di capo dell’area scout che occupava fino a poco fa ad Appiano Gentile. E con lui dovrebbe arrivare anche un suo stretto collaboratore, l’osservatore Antonio D’Ottavio, una vera e propria garanzie in fatto di attenzione e fiuto per i talenti internazionali. Un passato al Torino prima e al Sunderland poi prima dell’esperienza, lo scorso anno, con i nerazzurri al fianco proprio di Mirabelli.

A prescindere dall’esperienza interista come minimo comune denominatore, pare che il management del nuovo Milan abbia in comune al momento come qualità principale quella di lavorare sotto traccia per reperire giovani calciatori e occasioni di mercato. Fassone sta scegliendo dirigenti competenti in questo ambito, portando avanti l’idea e il progetto che vedrà il Milan puntare non solo su calciatori di una certa fama, ma anche su talenti da scovare in giro per il mondo.

Redazione MilanLive.it