Suso
Suso (©Getty Images)

MILAN NEWS – Ieri in Sampdoria-Milan i rossoneri sono riusciti a conquistare tre punti fondamentali per il proseguo della stagione. Serviva necessariamente una vittoria dopo le ultimi due sconfitte. Tra i protagonisti in positivo c’è sicuramente Jesús Joaquín Fernández Sáez de la Torre, a tutti noto come Suso.

Decisivo il suo assist per il gol di Carlos Bacca. Non è la prima volta in questo inizio di stagione che lo spagnolo risulta decisivo per la squadra in zona offensiva. Ha messo lo zampino in metà dei gol siglati sin qui dalla squadra. Su sei realizzazione totali lui ha collezionato un gol, splendido ma non utile ai fini del risultato contro il Napoli e due assist. Giocate decisive che potevano essere anche più numerose se dopo aver puntato e saltato i diretti avversari, fosse più svelto a trovare i compagni smarcati.

Soprattutto nella partita di ieri saltava con estrema facilità il diretto avversario, ma al momento di liberarsi del pallone perdeva quei secondi in più che mandavano in fumo quanto di buono creato in precedenza. Decisivo sì, ma può e deve ancora migliorare molto. Vincenzo Montella crede molto in lui, così come i tifosi rossoneri. Già tra qualche giorno, precisamente martedì sera, avrà l’opportunità di migliorare il suo bottino personale nel match contro la Lazio a San Siro.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it