Gianluigi Donnarumma
La parata di Gianluigi Donnarumma (©getty images)

MILAN NEWS – L’1-0 sofferto di Marassi coincide con un importantissimo ritorno alla vittoria per il Milan, nonostante la prestazione globale dei rossoneri scesi in campo ieri contro la Sampdoria non sia stata del tutto formidabile. Ancora troppi alti e bassi a livello di prestazioni individuali per quanto riguarda la compagine rossonera, che nel complesso ha saputo tenere duro contro una Samp spregiudicata e spesso pericolosa.

Ma Vincenzo Montella dovrà rivedere alcune situazioni e migliorare movimenti e tempi di gioco dei suoi calciatori, troppo imprecisi nel primo tempo ed un pochino titubanti nel turbolento finale. Non a caso qualche ‘bocciato’ di lusso viene fuori nelle valutazioni dei singoli in partita.

Sampdoria-Milan 0-1, le pagelle del match

Le pagelle della Gazzetta
Le pagelle della Gazzetta

Affidata alla Gazzetta dello Sport la valutazione dei calciatori del Milan scesi in campo nell’anticipo della 4.a giornata; tra i promossi sicuramente Carlos Bacca, entrato in campo con determinazione e decisione, tanto da diventare in breve l’elemento più pericoloso dei suoi: un palo e un gol nel giro di pochi minuti. Con lui nella lista dei migliori impossibile non inserire Gianluigi Donnarumma, autore di almeno 3 interventi fondamentali per blindare il successo.

Passo indietro per molti rossoneri invece: M’Baye Niang, nonostante il rientro dal 1′ minuto, ha deluso. Troppa corsa a vuoto e qualche pizzico di nervosismo per il francese. Male anche Gianluca Lapadula, mai entrato in partita e non in grado di sfruttare la chance da titolare. Rimandato pure il baby Manuel Locatelli, inserito nella ripresa al posto di un altro bocciato come José Sosa ma mai in grado di agire con qualità e decisione. Voto positivo invece per mister Vincenzo Montella: il cambio Bacca-Lapadula a metà ripresa è stato decisivo.

https://www.youtube.com/watch?v=TFOiUwW_3RI

Redazione MilanLive.it