Hatem Ben Arfa
Hatem Ben Arfa (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – E’ stato considerato a fine giugno da molti club un papabile colpaccio di mercato a costo zero, ma alla fine l’hanno spuntata gli sceicchi del Paris St-Germain. In molti si erano messi sulle tracce di Hatem Ben Arfa, proveniente da una stagione pazzesca per gol, assist e prestazioni di alto livello nelle fila del Nizza, dopo la quale ha deciso però di trovare un nuovo approdo da svincolato.

Dopo le prime gare da titolare al centro dell’attacco del PSG, il neo tecnico Unai Emery ha cominciato letteralmente a smettere di chiamare in casa il talento transalpino, ormai quasi 30enne, che sperava di poter essere protagonista visto anche l’addio di Zlatan Ibrahimovic, campione del quale avrebbe volentieri preso il posto in squadra.

Calciomercato Milan, riecco Ben Arfa: in rotta con Emery

Il giocatore francese, seguito anche da Milan e Lazio in estate, è ai ferri corti con Emery, che lo ha già lasciato in ben due occasioni fuori dalla lista dei convocati del PSG. “Non è stato convocato, così come era successo con il Caen, per ragioni sportive. Non c’è altro da aggiungere. Per me è un giocatore come gli altri” – ha rivelato il tecnico spagnolo nella conferenza prima della gara odierna tra i parigini e il Dijon. Una mancanza di forma ma soprattutto alcuni chilogrammi da perdere per Ben Arfa, che comincia a far dubitare tutto il suo nuovo club riguardo alle capacità tecniche.

Secondo Calciomercato.com ci sarebbero svariati motivi per i quali l’attaccante ex Nizza possa lasciare Parigi, tra cui proprio le troppe esclusioni recenti e le gerarchie nel reparto secondo Emery, che spesso gli preferisce anche il giovanissimo Augustin. Il Milan e altri club internazionali sono pronti a tornare su Ben Arfa a gennaio, quando potrebbe seriamente essere messo sul mercato per cambiare nuovamente aria. Ma lo stesso calciatore classe ’87 dovrà tornare a giocare come ai tempi di Nizza se non vuole calare il sipario troppo presto sulla sua carriera.

Redazione MilanLive.it