Vincenzo Montella
Vincenzo Montella (©Getty Images)

MILAN NEWSVincenzo Montella sente aria di derby. L’allenatore del Milan questa sera sfida la Lazio, squadra contro cui ha giocato partite importanti ai tempi in cui militava nella Roma. Non sarà un match normale per lui. E lo ha ammesso in conferenza stampa: «In effetti per me un po’ è derby. Devo dire che è sempre divertente incontrare i laziali, con cui c’è rispetto e simpatia».

La Gazzetta dello Sport evidenzia tutto ciò, ricordando che i biancocelesti sono la quarta squadra a cui ha segnato di più in carriera (9 reti in 16 partite, di cui 7 vittorie e 4 sconfitte), dove a spiccare è il celebre poker nel 5-1 della Roma nella stagione 2001-02, impresa mai riuscita a nessun altro nella sfida della Capitale. Da quando allena, invece, ha perso solo 3 gare su 11 contro la Lazio.

Ma Montella pensa anche all’Inter in ottica campionato. I nerazzurri contro la Juventus hanno effettuato una prova di forza importante, ma l’allenatore del Milan è convinto che la sua squadra sia sullo stesso piano: «Credo che alla lunga l’Inter sarà un nostro competitor». I rossoneri puntano al ritorno in Europa, anche se la Champions sembra difficile da raggiungere. Più probabile l’Europa League. Mentre per la compagine di Frank de Boer la Champions non dovrebbe essere un miraggio. Potrebbe lottare per il terzo posto.

 

Redazione MilanLive.it