Gabriel Paletta
Gabriel Paletta contro Luiz Alberto (©getty images)

MILAN NEWS – La prestazione complessiva del Milan di ieri contro la Lazio non può non convincere anche i più scettici, soprattutto nel vedere una squadra che ha saputo ricompattarsi dopo un inizio di gara piuttosto in difficoltà e reagire nel miglior modo possibile, a suon di gol e regalandosi una vittoria importantissima dal punto di vista di morale e classifica.

Il Milan sale ed ora spera di trovare continuità in campionato, così come Vincenzo Montella può essere soddisfatto della prova dei singoli scesi in campo ieri dal 1′ minuto a San Siro e trovare conferme nella ricerca di un undici ideale su cui costruire il suo gioco e la sua filosofia. Ed anche le pagelle del giorno dopo sembrano confermare queste buone impressioni.

Milan-Lazio, le pagelle della Gazzetta

Le pagelle della 'rosea'
Le pagelle della ‘rosea’

Come di consueto la Gazzetta dello Sport ha pubblicato le pagelle del match di ieri assegnate ai calciatori del Milan scesi in campo. Voti tendenzialmente in ascesa per i rossoneri, a partire dalla difesa che si è ben comportata complessivamente nonostante alcuni brividi iniziali. Molto bene il giovane Davide Calabria, capace di prendere le misure a Lulic e Keita, mentre Gabriel Paletta padroneggia ancora nella propria area di rigore. A dare una mano molto positiva anche Juraj Kucka, rientrato dopo due giornate di squalifica e decisivo nel recupero-palla.

Il migliore per la ‘rosea’ è sempre Carlos Bacca, autore del gol che ha spaccato la partita e continuo nelle sue azioni di ripartenza, senza dimenticare un paio di aperture da fantasista puro. Il meno brillante, ma con tanta forzatura, è lo spagnolo Suso, un tantino evanescente in fase di costruzione nonostante il solito lavoro da ala pura.

Redazione MilanLive.it