Andrea Bertolacci (foto acmilan.com)
Andrea Bertolacci (foto acmilan.com)

MILAN NEWS – Se il Milan in quanto squadra compatta comincia a ritrovare serenità e certezze dal punto di vista tecnico, lo stesso non si può dire di alcuni singoli ancora ai margini della rosa per motivi neanche volontari. E’ il caso di Andrea Bertolacci, centrocampista mancino del club rossonero fermo ormai da varie settimane per colpa di una lesione muscolare subita dopo l’esordio stagionale contro il Torino alla prima giornata.

Un classico problema alla coscia che sembrava doversi risolvere entro metà del mese di settembre ma che invece sta diventando un vero e proprio mistero in casa Milan; Bertolacci è rimasto ancora fuori dalle ultime convocazioni e lontano dal gruppo durante gli allenamenti a Milanello. Un infortunio dunque più grave del previsto per l’ex centrocampista di Roma e Genoa che sta togliendo dalla disponibilità di Vincenzo Montella un elemento a lui molto gradito, visto che lo avrebbe allenato volentieri già dai tempi di Firenze.

Difficile ad oggi, come scrive La Repubblica, capire quando potrà tornare tra i disponibili il classe ’91, che aveva promesso a se’ stesso e ai suoi tifosi di dimenticare la pessima stagione d’esordio con il Milan, quando aveva deluso sotto la guida di Sinisa Mihajlovic perdendo anche il posto da titolare. Ma per il momento Bertolacci è non pervenuto ed i rossoneri cominciano a preoccuparsi seriamente.

Redazione MilanLive.it