Mario Pasalic
Mario Pasalic (foto acmilan.com)

MILAN NEWSMario Pasalic non ha ancora avuto modo di scendere in campo in campionato, ma il suo momento arriverà. La stagione è lunga e al Milan ci sarà bisogno di dare fiato ai titolari.

Il croato, rispetto alla maggior parte dei compagni, aveva bisogno di fare un lavoro fisico diverso per entrare in forma. La sua condizione sta migliorando e presto Vincenzo Montella potrebbe farlo giocare. Probabile che inizialmente gli verrà concesso qualche spezzone di partita. E solo poi sarà valutata la possibilità di dargli un eventuale impiego da titolare. Non va comunque scordato che il giocatore è di proprietà del Chelsea e solo in prestito secco al Milan, che vanta un diritto di prelazione. Pertanto non è ideale andare a valorizzare un calciatore che poi potrebbe tornare nel suo club di appartenenza.

Il portale calciomercato.com è andato ad intervistare Vincenzo Cavaliere, agente di Pasalic. Sulla situazione attuale del suo assistito ha spiegato: “Mario si sta allenando bene da quando è arrivato al Milan. Sta raggiungendo il massimo della forma, è già ad un livello buono. Credo sia giusto che Montella stia aspettando per farlo esordire in gare ufficiali, si allena da poco con loro ed era in ritardo di condizione“.

Nonostante non giochi, il morale del ragazzo è positivo: “E’ molto contento – spiega il procuratore –, l’ho sentito di recente dopo la vittoria con la Lazio. Mario è contentissimo di questa esperienza, si trova molto bene nel gruppo“.

Cavaliere ha poi concluso così il suo intervento su Pasalic: “Ovvio, anche lui vorrebbe giocare di più e siamo sicuri che lo farà nelle prossime settimane. Parla spesso con Montella, lo sprona e gli da consigli. Appena lo riterrà pronto, il tecnico lo farà giocare. Per me è molto importante che si sia messo l’infortunio alle spalle e che sia contento“.

 

Redazione MilanLive.it