Paulo Sousa
Paulo Sousa (©Getty Images)

MILAN NEWS – Altra partita insidiosa per il Milan. Domani sera, all’Artemio Franchi, i rossoneri sono attesi dalla Fiorentina per uno scontro dal sapore d’Europa. I viola sono reduci dalla vittoria contro la Roma e sono a caccia di continuità di risultati. Paulo Sousa, in conferenza, si è così espresso sulla squadra di Vincenzo Montella: “Non credo lotteranno per lo scudetto, ma è una grande società, si vede anche dal fatto che ha sempre un giorno in più rispetto agli altri sul calendario”.

Dal punto di vista tattico, è così che l’ex Basilea interpreta l’atteggiamento del Milan: “E’ una squadra formata da due blocchi. In avanti sono sono determinati, attaccano bene gli spazi, con fisicità e palla al piede. Possono fare veramente male. Ma attenzione perché sanno anche difendere. E’ una squadra con molta capacità tecnica, con spazi ridotti tra i settori. Dovremo fare in modo di allargare le maglie dei loro reparti”.

Per Montella è una partita speciale visto il suo passato in viola. Il suo lavoro è stato fondamentale per la costruzione dell’attuale Fiorentina: “Ha lavorato in maniera importante sui giocatori della Fiorentina, così come aveva fatto Prandelli”.

 

 

Redazione MilanLive.it