Riccardo Montolivo
Riccardo Montolivo (©Getty Images)

MILAN NEWSRiccardo Montolivo è un giocatore sempre molto discusso nell’ambiente Milan. I tifosi non lo hanno in simpatia e non vedono in lui il giusto capitano per la squadra. Inoltre, spesso le sue prestazioni non convincono.

Il giocatore è consapevole della situazione, ma contro la Lazio ha disputato una buona prestazione e alla fine ha risposto ai critici dicendo loro che devono farsene una ragione della sua presenza. Domani sera i rossoneri vanno di scena a Firenze, altra piazza dove non è particolarmente amato. La tifoseria viola non gli persona l’addio a parametro zero nell’estate 2012, proprio per trasferirsi al Milan. Sul campo Montolivo dovrà essere bravo a non farsi influenzare da fischi e insulti.

Intanto il quotidiano La Repubblica oggi scrive che il capitano rossonero non è più considerato indispensabile. Vincenzo Montella già in estate aveva chiesto un centrocampista che occupasse il suo stesso ruolo di regista. Non è arrivato nessuno in quella posizione, ma l’allenatore potrebbe provare José Ernesto Sosa. Inoltre non dimentichiamo che contro Sampdoria e Lazio a partite in corso è entrato Manuel Locatelli. Il talento classe 1998 è stato messo proprio davanti alla difesa, con Montolivo che è poi stato impiegato da mezzala. Il giovane rossonero ha dato impressioni positive e non è escluso che possa scalare prossimamente le gerarchie ed avere più spazio.

 

Redazione MilanLive.it