Paulo Sousa
Paulo Sousa (©Getty Images)

Paulo Sousa nel post-partita di Fiorentina-Milan è stato interpellato da Sky Sport per commentare quanto avvenuto al Franchi. Queste le sue prime parole: “Lo spirito è quello giusto, ho chiesto più cattiveria alla squadra e ho visto questo nella partita di oggi. Meritavamo di vincere. Il Milan si è difeso, ma comunque ci ha creato qualche difficoltà. Noi dobbiamo mantenere questo spirito“.

L’allenatore portoghese ha proseguito così la sua analisi: “L’errore sul rigore ha inciso più su Ilicic che sulla partita. Comunque si riprenderà, è un giocatore importante per noi. Abbiamo continuato a tenere il controllo del match. Solo nel finale della gara ci siamo allungati e abbiamo rischiato qualcosa. Abbiamo provato a vincere, ma non ci siamo riusciti. L’episodio su Luiz Adriano? Non mi piace parlare di situazioni arbitrali, sono cose che capitano“. Paulo Sousa non ha voluto approfondire l’episodio finale inerente il calcio di rigore chiesto dal Milan su Luiz Adriano. L’arbitro Orsato ha preferito non intervenire. Anche se il fallo era evidente. Il dubbio è che il contatto sia avvenuto fuori dall’area.

 

Redazione MilanLive.it