Malang Sarr
Malang Sarr (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il Milan è concentrato sulla stagione in corso, ma pensa anche al mercato. Il prossimo direttore sportivo, Massimiliano Mirabelli, sta già lavorando su alcuni profili.

Il quotidiano Tuttosport rivela che uno di questi è Malang Sarr, 17enne difensore centrale del Nizza. Un talento interessante, bravo anche a giocare da terzino sinistro, come ha fatto nella Nazionale Under 17 francese. E’ già finito nel mirino di Inter, Juventus e Paris Saint Germain. Alto 182 centimetri, pesa 73 chilogrammi. Per fisico e velocità viene paragonato a Samuel Umtiti del Barcellona, anche se quest’ultimo è un po’ più tecnico. Nonostante non sia altissimo, vanta un ottimo stacco di testa. Deve crescere sotto il profilo tecnico-tattico e pure in fase di impostazione del gioco.

Parliamo comunque di un giovane non ancora maggiorenne, pertanto i margini di crescita sono ancora notevoli. Sarr viene considerato un potenziale grande giocatore in ottica futura. Non è un caso che, oltre al Milan, altre società importanti lo stiano facendo seguire. Possibile un assalto già nel mese di gennaio, quando il Nizza certamente riceverà diverse proposte. Possibile che il club della Costa Azzurra cerchi di trattenere il proprio gioiello almeno fino a fine stagione, così da valorizzarlo ulteriormente e incassare una cifra maggiore. Non si esclude poi che qualche squadra possa comprare il calciatore a lasciarlo fino a giugno alla corte di Lucien Favre.

Il Milan dovrà muoversi d’anticipo per non farsi soffiare questo talento. Mirabelli lo ha già messo nel mirino, ma per assicurarselo sarà necessario pure avere gli argomenti convincenti. Tradotto: bisogna presentarsi con il denaro sufficiente e con un progetto serio. Molto dipenderà dal buon esito dell’operazione inerente la cessione del club di via Aldo Rossi ai cinesi. Servono soldi per poter effettuare investimenti e bloccare i migliori prospetti europei e internazionali.

 

Redazione MilanLive.it