Robben, occasione low-cost. Il Milan pensa al colpaccio

Arjen Robben
Arjen Robben (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Uno dei calciatori più ambiti del panorama calcistico europeo, ovvero l’olandese Arjen Robben, deve ancora capire quale sia il suo futuro professionale. Il fantasista del Bayern Monaco è rientrato in prima squadra solo da pochi giorni, dopo una serie di infortuni muscolari che lo hanno tolto di mezzo per vari mesi.

Robben, classe ’84, non è più giovanissimo ma resta tra le ali d’attacco più rapide e tecniche d’Europa. Il suo contratto con il Bayern scadrà a giugno prossimo e per il momento tra le parti non c’è ancora stato alcun contatto con la possibilità di prolungare l’accordo. Dalla Germania si vocifera di un possibile rinnovo annuale, cosa che però non sembra interessare lo stesso Robben.

Calciomercato Milan, idea Robben low-cost

Il portale tedesco Kicker.de ha riportato le parole del padre-agente Hans Robben, il quale ha confermato la mancanza di un accordo al momento tra il Bayern e suo figlio: “Lui vorrebbe restare a Monaco, ma non credo firmerebbe solo per un anno di contratto. A breve ci siederemo al tavolo delle trattative e capiremo quali sono le intenzioni del club“. Insomma c’è il rischio che Robben possa rompere il rapporto con lo storico e vincente team tedesco, con il quale ha vinto già 5 campionati in Bundesliga e una Champions League.

Secondo Calciomercato.it il nome di Robben potrebbe entrare a breve nell’orbita Milan, visto che il club rossonero, quando arriveranno gli investitori cinesi, cercherà grandi nomi da affiancare ai giovani tuttora presenti in rosa anche per accrescere il fascino del marchio in Asia. Qualora si dovesse svincolare a giugno, Robben sarebbe acquistabile a parametro zero dalla società milanista che già oggi è alla ricerca di un’ala d’attacco che possa alternarsi con Suso e Niang. Dipenderà molto anche dalla volontà di Carlo Ancelotti, ex rossonero e attuale mister del Bayern, il quale dovrà valutare la futura utilità del campione olandese.

Redazione MilanLive.it