Milan: gli auguri di Shevchenko, Kakà e Totti a Berlusconi

Ricardo Kakà Andriy Shevchenko
Ricardo Kakà e Andriy Shevchenko (©Getty Images)

MILAN NEWSSilvio Berlusconi oggi compie 80 anni e il mondo dello sport gli dedica i propri auguri. Tra i personaggi che glieli rivolgono non possono mancare grandi ex giocatori del Milan.

Innanzitutto Andriy Shevchenko, che in questa giornata spegne 40 candeline e che a Sportmediaset ha detto: “Per i suoi tanti 80 anni volevo farle tanti auguri di felicità e salute. Tutto il bene che lui ha fatto per me, per la mia famiglia e per tutti noi. Tanti auguri Presidente“.

Berlusconi è molto legato all’attuale commissario tecnico dell’Ucraina. E’ padrino di uno dei figli, pertanto c’è un legame che va oltre la sfera sportiva e si intreccia con quella familiare. Inoltre il patron rossonero intervenne direttamente per far operare il padre di Sheva, gravemente malato.

Un altro giocatore che gode di un ottimo rapporto con il presidente è Ricardo Kakà. Pure lui ha rivolto i propri auguri all’ex premier: “Presidente Berlusconi, prima di tutto vorrei ancora una volta ringraziarla per tutto quello che ha fatto per me e per il Milan, il club che tanto amiamo. Tantissimi auguri, che Dio ti benedica tantissimo. Un abbraccio e grazie di tutto“.

E non mancano gli auguri di Francesco Totti, calciatore che Berlusconi ha sempre ammirato e avrebbe certamente voluto al Milan: “Buongiorno Presidente, volevo farle tanti auguri per i suoi 80 anni. Io sto a metà e fra un po’ la raggiungerò. Siamo tutte e due della Bilancia, siamo due persone che sono andate sempre d’accordo e ci stimiamo entrambi. Un abbraccio e tanti auguri di nuovo“.

Sul sito ufficiale Sportmediaset.it ci sono i video dei tre auguri speciali rivolti dai giocatori citati.

 

Redazione MilanLive.it