Adriano Galliani
Adriano Galliani (©Getty Images)

MILAN NEWS – L’annuncio era stato dato già in estate, al momento del raduno del nuovo Milan. Adriano Galliani sapeva che quella sessione di calciomercato estivo sarebbe stata l’ultima per lui come dirigente massimo del club rossonero, con un passaggio di consegne poi prolungatosi in maniera sensibile che lo aveva già fatto traballare a lungo. Galliani aveva dichiarato di restare fino al closing con la cordata cinese, concetto ribadito ieri in una chiacchierata con Radio Deejay, durante la quale con un pizzico di rammarico, lo storico amministratore delegato ha quasi dato la certezza di un suo prossimo addio.

Come scrive oggi Tuttosport Galliani lascia il Milan sul più bello, visto che la squadra di Vincenzo Montella sta attraversando un buon momento e, secondo molti critici e addetti ai lavori, vive il miglior periodo di forma dai tempi del terzo posto conquistato in rimonta da Massimiliano Allegri più di tre anni fa. Criticato e schernito dai tifosi, Galliani è comunque pronto a fare un passo indietro, nonostante sarebbe stato interessante vederlo lavorare con a disposizione i milioni che i cinesi investiranno immediatamente.

Non ha ancora deciso cosa ‘farà da grande’ l’a.d. milanista, per il quale si è parlato di un ritorno in Lega Calcio con un ruolo primario o addirittura un compito differente all’interno di Fininvest, anche per restare legato a Silvio Berlusconi e alla sua famiglia imprenditoriale. Ma intanto arriva la conferma che il Milan del futuro non otterrà più i servigi di questo importante dirigente.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it